1° CONVEGNO DI MEDICINA INTEGRATA INFORMAZIONALE:

“La Scienza Di Frontiera A Supporto Della Qualità Della Vita!”

Abstract Dell’intervento

La medicina di segnale.

Quando si parla di valore informazionale delle cure mediche si entra in un campo vastissimo, in grado di cambiare la percezione stessa di salute e malattia.
Che cos’è infatti un sintomo, se non un segnale forte di qualcosa che sta cercando di riaggiustarsi?
Che va compreso e assecondato, e mai soppresso se non vogliamo che ritorni peggiore di prima. La medicina di segnale studia una serie di relazioni al limite tra materia ed energia nel dialogo tra ipotalamo e organi effettori (gonadi, osso/muscolo, tiroide, surrene) che rendono comprensibili molte delle dinamiche operative delle nostre risposte patologiche o di salute.
Vediamo diversi esempi per una pratica clinica di segnale.

 


Relatore

Il Dr. Luca Speciani è Medico chirurgo e dottore in Scienze agrarie, con master internazionale in Nutrizione e dietetica, è autore di più di 20 volumi su medicina, nutrizione e sport. Docente di master universitari di fitoterapia e di nutrizione clinica, nonché di corsi ECM, collabora da anni con Correre come responsabile nutrizionale, e con molte altre riviste e reti radiotelevisive. Da

diversi anni è responsabile medico nutrizionale della nazionale italiana di ultramaratona. Creatore del metodo alimentare DietaGIFT è coordinatore nazionale dei circa 200 professionisti Gift abilitati e presidente dell’Ampas (associazione medici di segnale).

 

Oltre 10 anni d'esperienza nella Medicina Integrata Informazionale raccolti in I.B.I.

VAI
Translate »