Archivio dei tag Metodo Summa Aurea

Diistitut2

Convegno di Biofisica Informazionale – Registrazione Disponibile

Si è appena concluso il Primo Convegno di Biofisica Informazionale:

“La scienza di frontiera a supporto della qualità della vita!”

Qua di seguito alcuni momenti del Convegno e alcuni commenti.

    

Con immensa gratitudine ringraziamo tutti i relatori e i partecipanti a questo convegno che hanno dato il loro contributo con una nuova visione e approccio alla Salutogenesi !

>>PROGRAMMA<<

Vi ricordiamo che il convegno si può ancora seguire in differita facendone richiesta tramite apposito Modulo:


 

NOTA: DOPO CHE HAI INVIATO IL MODULO D’ISCRIZIONE, CLICCANDO SU INVIO MODULO, PUOI PAGARE, SE NON LO HAI GIA’ FATTO TRAMITE BONICO, CON PAY PAL.
IL PAGAMENTO CON PAYPAL E’ SGANGIATO DALL’INVIO DEL MODULO D’ISCRIZIONE CHE NECESSARIAMENTE BISOGNA SEMPRE INVIARE PER ESSERE REGOLARMENTE ISCRITTI AL CONVEGNO.
Se Vuoi Pagare Con PayPal Vi È Un Addebito Di 5,00 Euro Per Le Spese.
Clicca Su Iscrizione Standard Per Vedere Le Altre Opzioni!


Convegno IBI 2020



Per Informazioni: convegno@istitutobiofisicainformazionale.it

Diistitut2

Biofisica Informazionale

I Meccanismi Elettrofisiologici che sottostanno ai meccanismi Biochimici umani: La Patologia come blocco Elettrofisiologico, Energetico e Biochimico

Scheda del Libro

Il saggio proposto è la normale continuazione del Percorso di Consapevolezza legato al funzionamento dell’essere umano dal punto di vista energetico-informazionale iniziato con il libro: TB-TECNICA BIOENERGETICA secondo il METODO SUMMA AUREA®

Anche in questo caso troviamo un percorso guidato che porta il lettore che vuole scoprire o riscoprire l’essenza dell’energia che permea la vita e il suo funzionamento in ambito del Benessere.

In questo contesto le argomentazioni riportate forniscono evidenza scientifica sui seguenti aspetti:

– approfondimento di che cosa sia un blocco energetico e di come si possa interagire su di esso attraverso la Consapevolezza e l’energia informata;

– quale percorso elettrofisiologico, psicosomatico e biochimico si attua in noi a seguito di ogni evento;

– come attraverso la Teoria del Campo di Consapevolezza Unificato si possa comprendere lo stato d’essere di una persona e concorrere alla sua Salutogenesi;

– quali siano le applicazioni in campo sanitario e del benessere;

Autore: Roberto Fabbroni, Claudio Molinari

Pagine: 388 

Formato: 14×22,5

Prezzo: € 35,00

Editore: Phasar Edizioni

Uscita: Febbraio 2021

Presentazione

Questo saggio è innovativo e fortemente propositivo per una visione oggettiva della realtà a scapito di una visione soggettiva e riduzionistica della stessa.

La Fisica Quantistica e l’Elettrofisiogia ci spiegheranno come funzioniamo noi esseri umani in una visione a 360°.

In questa visione l’essere umano è quindi composto oltre che dal Corpo e dalla Mente anche dalla sua Energia che diviene la chiave per parlare più di Salutogenesi che di guarigione.

Mentre la Medicina Allopatica rimane molto efficace nella terapia d’urgenza perde terreno come terapia di mantenimento portando in auge danni iatrogeni ampi ed in questo contesto che l’integrazione con le Discipline Complementari o Bionaturali diviene fondamentale.

La visione qui proposta, per una Nuova Medicina, è fondata su solide conoscenze mediche e fisiche e quindi condivisibili scientificamente ma spesso, questo è il problema, dimenticate o conosciute ma senza la consapevolezza necessaria che bisogna avere per il loro utilizzo.

Quanto detto va a convergere nella “Teoria del Campo di Consapevolezza Unificato” che tenta di spiegare la realtà oggettiva, di come funziona nel suo complesso l’essere umano dal punto di vista Energetico-Informazionale e come può interagire la Consapevolezza nella creazione/soluzione della malattia. Si comprende come la Consapevolezza possa modificare la materia e di come sia possibile puntare più l’attenzione verso la prevenzione anziché porla sulla guarigione.

Vendita

Compilare il Form per richiesta e provvedere al pagamento di 38,00 euro (compreso spese di spedizione)

La prenotazione risulta valida con il bonifico effettuato a:

Fabbroni Roberto, presso Banco di Sardegna di Arzachena
IBAN: IT24F0101584902000070274571
Causale: Prenotazione Libro Biofisica Informazionale + Nome Cognome Richiedente

 

Per informazioni: direttorescientifico@istitutobiofisicainformazionale.it

NOTA: Il libro sarà spedito appena disponibile e sarà anticipato da mail informativa.

 

Per acquistare con PayPal clicca sul menù sottostante per selezionare la scelta appropriata!

 

Libro Biofisica

Diistitut2

Corso di Alta Formazione: TB1- Tecnica Bioenergetica Secondo Il Metodo Summa Aurea®-Ambito Medico Sanitario e Operatori Benessere

Docente del Corso:
Roberto Fabbroni
Antonio Sanna

senza ECM: € 260,00
(200,00 euro il corso + 60 euro quota associativa)
ECP disponibili a richiesta


Roma 29 Febbraio 1 Marzo

Ore 9.30 – 18.30 circa entrambe le giornate

presso

Istituto di Ricerche Naturopatiche

Lido di Ostia: Via delle Baleniere, 55

L’obiettivo di questo corso è quello di far conoscere e sperimentare l’Energia o la Bioenergia che permea l’Universo e ci fornisce la vita che spesso viene comunemente denominata Energia Universale.

Per conoscere ed essere consapevoli dell’interazione che noi abbiamo con l’Energia Universale bisogna parlare del termine “Canalizzazione”, cioè di una metodica di connessione con tale Energia che ci permette di essere consapevoli del suo passaggio e della sua interazione con noi.

In un approccio alla salute e al benessere l’Operatore o il Counselor ha come scopo iniziale è di portare la persona presente a se in uno stato di rilassamento profondo e ciò si ottiene quando le onde cerebrali dello stessa persona entrano in risonanza con quelle del terapeuta che ha spostato la sua coscienza ad uno stato di profonda quiete grazie alle tecniche specifiche presenti nei corsi di Bioenergia 1,2. Si giunge cioè ad una situazione di “comunanza elettromagnetica” tra chi è in uno stato di quiete profonda e il paziente: se si misurassero in questo momento le onde elettriche cerebrali con l’elettroencefalogramma si documenterebbe la presenza in entrambi del ritmo theta-delta, caratterizzato da una frequenza media di 4 Hz, tipica di uno stato di rilassamento profondo della mente. A volte in praticanti esperti si può lavorare anche a frequenze Gamma.

In questo stato la Coscienza che è un “Campo informato”, organizza le informazioni del sistema (sensoriali, emozionali e mentali) rendendole “Coerenti” e consente alla persona di aprirsi al trattamento che sta ricevendo nel modo più profondo, armonico e funzionale possibile.

Possiamo quindi parlare di coerenza intercerebrale “, ossia alla “sincronizzazione interpersonale”. I cervelli di coppie di persone vicine, che normalmente sono caratterizzati da onde completamente indipendenti e non coerenti, possono sincronizzarsi tra loro anche a livelli molto alti. Questa “comunicazione sottile” tra persone e permette di quantificare fenomeni come l’affetto di coppia, l’empatia, il feeling e la telepatia.

Possiamo a questo parlare di un altro fenomeno che è riscontrabile come risultato per gli studenti dei Percorsi formativi: la sincronizzazione collettiva”, ossia l’esistenza di un “campo di coerenza collettivo” tra persone in gruppo.

L’approccio Bioenergetico agisce attraverso la consapevolezza percettiva. La percezione consapevole dei campi elettromagnetici che si generano nel corpo umano che è guidata dalla intenzione e dalla volontà di favorire i processi di guarigione.

Il nostro organismo entra in risonanza con le frequenze date da fuori e durante la pratica delle tecniche apprese nei Corsi di Bioenergia, il cervello si concentra sul ritmo esterno, si sintonizza sulla banda di frequenze che corrisponde al normale funzionamento del sistema immunitario, il che toglie lo stress al quale il nostro sistema immunitario è sottoposto, armonizzandolo.

Questo linguaggio vibrazionale attraverso il quale noi comunichiamo fornisce l’imprinting a cui si sintonizza la persona o il gruppo di persone vicino a noi durante una pratica energetica e la frequenza a cui noi siamo agganciati è quella a cui si agganceranno i presenti.

Per meglio comprendere quanto appena detto se il terapeuta “vibra” su pensieri positivi (amore, gioia, serenità, ecc.), la persona o il gruppo acquisiranno “benessere, serenità e rilassatezza”.

Come vedremo di fondamentale importanza è il campo elettromagnetico del cuore che se vibra con coerenza, cioè forma onde elettromagnetiche ampie e regolari, crea un sistema ordinato e può far vibrare in modo coerente il campo elettromagnetico del cervello, trasmettendo così sentimenti positivi, ma può anche far vibrare in modo armonico e coerente i campi elettromagnetici dei vari organi del corpo, sino ai campi elettromagnetici di ogni singola cellula, formando così un sistema ordinato che trasmette salute.

Quindi alla base di ogni pratica meditativa ed energetica propria di questo percorso di formazione c’è la modificazione degli stati cerebrali e di coscienza, che possiamo anche monitore con apposite apparecchiature e che sono la chiave di volta per entrare e vivere o far vivere un profondo cambiamento psico-fisico e anche spirituale.

Più le frequenza delle onde elettromagnetiche sono basse, come le theta e Delta, più sono ordinate, meglio si può comunicare e trasmettere sistemi coerenti e potenziali di guarigione. Il modo migliore per comunicare questo linguaggio è la consapevolezza percettiva degli stati espansi di coscienza tipici del Metodo Summa Aurea alla base dei corsi di TB- Tecnica Bioenergetica, dove è possibile sperimentare la Coscienza Universale, l’unione in cui si percepisce l’altro o il gruppo attraverso noi stessi, accogliendolo senza giudizio. L’approccio Bioenergetico della TB- Tecnica Bioenergetica, basato sul Metodo Summa Aurea utilizza un linguaggio vibrazionale percettivo tra Coscienza, correnti elettriche che generano campi elettromagnetici e Materia: è un modo di comunicare che può favorire la guarigione, la consapevolezza di Sé e la connessione Spirituale.



Argomenti trattati in BIOENERGIA 1:

  • Che cosa è l’Energia;
  • Elementi di Fisica quantistica;
  • Energia vitale, energia sottile, energia universale;
  • Chakra ed Aurea;
  • Elementi di anatomia energetica;
  • Il cervello e le Onde Cerebrali;
  • Stati alterati di coscienza;
  • Come si crea un blocco energetico;
  • Autostima;
  • Attivazione al 1° Livello;
  • Tecnica per la connessione all’Energia e come quindi diventare canale energetico consapevole;
  • Tecnica di armonizzazione;
  • Tecnica di protezione e schermatura energetica;
  • Tecnica per trattare energeticamente altre persone;
  • Tecnica per l’espansione di coscienza, Connessione al Campo di Punto Zero.
  • Come stimolare un blocco energetico in espansione di coscienza;
  • Come analizzare e armonizzare emozioni ed immagini provenienti da uno stato alterato di coscienza;
  • Integrazione della Bioenergia con le tecniche di massaggio, trattamento o manipolazione (Osteopatia, Fisioterapia, Cranio-Sacrale, Shiatsu, Ipnosi, ecc.);
  • Tecnica Bioenergetica di pronto soccorso
  • Esempi pratici e Sperimentazioni.


NOTA: Il Corso sarà comunque svolto con un numero minimo di 6 iscritti.



Requisiti di ammissione: Il Corso è dedicato al personale Medico Sanitario, ai Biologi, ai Fisici e anche a Naturopati, Counselor, Osteopati, Operatori del Benessere in generale. Per altre tipologie di laure o professioni similari ma non inserite chiedere informazioni a:
direttorescientifico @ istitutobiofisicainformazionale.it



Ti potrebbe interessare: 

TB2-Tecnica Bioenergetica 2° Liv.
Tanatologia: Come Vivere La Morte A Supporto Dei Pazienti, Dei Loro Familiari E Degli Operatori Sanitari Che Li Assistono

Diistitut2

La Medicina Integrata Informazionale – Conferenza Gratuita Roma

Conferenza Gratuita

Sabato 08 Febbraio

ore 16.30 -19.00

presso OPEN AREA

Via Giorgio Scalia, 10/B, 00136 Roma RM
(Open Area, ubicata Qui!  a 50 mt dalla stazione metro A Cipro)

La conferenza ci porterà a:

Conoscere in modo ampio, come nella società in cui viviamo, le Ricerche della Scienza di Frontiera, legate alla Biofisica Quantistica e quindi all’Informazione presente nelle Onde Elettromagnetiche, possano cambiare notevolmente la qualità della vita, modificando la salute delle persone;

Comprendere che dietro le terapie o discipline e pratiche non convenzionali (Medicina Tradizionale Cinese, Pranoterapia, Tecniche Bioenergetiche, ecc.), esiste un fondamento scientifico già chiaro, definito e sperimentato che ne avvalora la validità;

Apprendere che tali conoscenze possono essere alla portata di ogni persona, dall’utente finale o paziente ma anche e in special modo ad appannaggio dell’Operatore Sanitario e del Professionista che opera nel campo delle Discipline Bionaturali.

L’incontro è aperto ad ogni Operatore Medico Sanitario ed agli Operatori delle Discipline Non Convenzionali.

L’incontro sarà guidato da Roberto Fabbroni Dir. Scientifico dell’Istituto di Biofisica Informazionale e Fondatore della TB-Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea®.

Per partecipare contattare:
Roberto Fabbroni                        al 324.8939245 o E-mail: direttorescientifico@istitutobiofisicainformazionale.it


NOTA: in data 29 Febbraio – 01 Marzo si svolgerà a Roma il Corso di Alta Formazione TB1- Tecnica Bioenergetica Secondo Il Metodo Summa Aurea® (vedi dettagli corso), come esempio di integrazione pratica delle Tecniche Bioenergetiche in campo medico, infermieristico, psicologico e nel campo delle Discipline del Benessere (Operatori di Massaggio, Naturopati, ecc.).  Per gli iscritti al corso durante la conferenza o entro il giorno 8 Febbraio è previsto uno sconto del 10%. La sede del corso è in definizione e sarà comunicata agli iscritti successivamente. 

Per partecipare contattare:
Roberto Fabbroni                        al 324.8939245 o E-mail: direttorescientifico@istitutobiofisicainformazionale.it

Web: www.istitutobiofisicainformazionale.it 

Diistitut2

CONVEGNO: La Medicina Integrata Informazionale in Oncologia

Ore 14.30 – 19.30

Questo evento intende inquadrare, all’interno di un percorso psicologico, fisiologico ed energetico, come l’essere umano interpreta un evento esterno, lo Shock, e quali possano essere le conseguenze che ne scaturiscono.
In questo contesto verrà analizzato il ruolo della mente e quanto possa incidere sia nella manifestazione di una problematica di salute ma anche di come essa possa porvi potenzialmente rimedio.

Ore 14.30 Registrazione
Ore 15.00 Analisi Psicologica dello Shock

Dr. Antonio Sanna, Psicologo Psicoterapeuta, Presidente I.B.I.

Ore 15.45 Analisi Neuroendocrina dello Shock

Dr.ssa Marina D’Onofrio, Neurologa, Dir. Dip. Neuroscienze I.B.I.

Ore 16.30 Pausa
Ore 17.00 Analisi Biofisica dello Shock ed effetti dei campi magnetici a bassa frequenza sulla struttura fisiologica e sulla salute della persona

Dr. Claudio Verzegnassi,Fisico Teorico, Presidente AmeC

Ore 17.45 Analisi Energetica dello Shock e Tecniche Bioenergetiche di supporto all’Autoguarigione
Dir. Scientifico I.B.I. Roberto Fabbroni, Fondatore della Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea®
Ore 18.45 Domande e risposte con il pubblico
Ore 19.30 Conclusione e saluti

Costi: L’accesso al convegno ha un costo di 25 euro (15 euro per i soci delle Associazioni Partner dell’evento)

Per Informazioni: dirrettorescientifico@istitutobiofisicainformazionale.it

Translate »