Archivio mensile Dicembre 10, 2019

Diistitut2

CONVEGNO: La Medicina Integrata Informazionale in Oncologia

Ore 14.30 – 19.30

Questo evento intende inquadrare, all’interno di un percorso psicologico, fisiologico ed energetico, come l’essere umano interpreta un evento esterno, lo Shock, e quali possano essere le conseguenze che ne scaturiscono.
In questo contesto verrà analizzato il ruolo della mente e quanto possa incidere sia nella manifestazione di una problematica di salute ma anche di come essa possa porvi potenzialmente rimedio.

Ore 14.30 Registrazione
Ore 15.00 Analisi Psicologica dello Shock

Dr. Antonio Sanna, Psicologo Psicoterapeuta, Presidente I.B.I.

Ore 15.45 Analisi Neuroendocrina dello Shock

Dr.ssa Marina D’Onofrio, Neurologa, Dir. Dip. Neuroscienze I.B.I.

Ore 16.30 Pausa
Ore 17.00 Analisi Biofisica dello Shock ed effetti dei campi magnetici a bassa frequenza sulla struttura fisiologica e sulla salute della persona

Dr. Claudio Verzegnassi,Fisico Teorico, Presidente AmeC

Ore 17.45 Analisi Energetica dello Shock e Tecniche Bioenergetiche di supporto all’Autoguarigione
Dir. Scientifico I.B.I. Roberto Fabbroni, Fondatore della Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo Summa Aurea®
Ore 18.45 Domande e risposte con il pubblico
Ore 19.30 Conclusione e saluti

Costi: L’accesso al convegno ha un costo di 25 euro (15 euro per i soci delle Associazioni Partner dell’evento)

Per Informazioni: dirrettorescientifico@istitutobiofisicainformazionale.it

Diistitut2

Perché integrare la TB-Tecnica Bioenergetica con l’Osteopatia, l’Ipnosi, la Meditazione, la Psicoterapia, la Naturopatia, lo Shiatsu e altre discipline?

Perché integrare?
Andiamo a vedere sinteticamente come funziona la TB-Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo SUMMA AUREA®.
In questo contesto, in un approccio alla salute e al benessere l’Operatore (o il Counselor, lo Psicoterapeuta, ecc), ha come scopo iniziale di portare la persona presente a se in uno stato di rilassamento profondo e ciò si ottiene quando le onde cerebrali della stessa persona entrano in risonanza con quelle del terapeuta che ha spostato la sua coscienza ad uno stato di profonda quiete grazie alle tecniche specifiche presenti nei corsi. Si giunge cioè ad una situazione di “comunanza elettromagnetica” tra chi è in uno stato di quiete profonda e il cliente/paziente: se si misurassero in questo momento le onde elettriche cerebrali con l’elettroencefalogramma si documenterebbe la presenza in entrambi del ritmo theta-delta, caratterizzato da una frequenza media di 4 Hz, tipica di uno stato di rilassamento profondo della mente. A volte in praticanti esperti si può lavorare molto anche a frequenze Gamma.


In questo stato la Coscienza che è un “Campo informato”, organizza le informazioni del sistema (sensoriali, emozionali e mentali) rendendole “Coerenti” e consente alla persona di aprirsi al trattamento che sta ricevendo nel modo più profondo, armonico e funzionale possibile ma anche alla semplice comunicazione relazionale (come ad es. insegnati e alunni).

Questo ancor prima di iniziare qualsiasi tipologia di trattamento, semplicemente prendendosi quel minuto di tempo per centrarsi prima dell’inizio della pratica stessa.

In sintesi si ha un potenziamento della capacità percettiva e di ascolto dell’Operatore da una parte, mentre dall’altra il paziente/cliente si verrà a trovare in uno stato di maggior rilassatezza, maggiore apertura dei canali energetici e di tutto il sistema fisiologico, oltre ad una riduzione delle barriere mentali.
Questo stato d’essere tra Operatore-Paziente porta ad un’amplificazione dei benefici che il trattamento usualmente
porta e senza nessun tipo di modificazione del trattamento abituale.

Cambia solo lo stato dell’Operatore che si approssima al trattamento che per risonanza, grazie al cambio del suo stato di coscienza ed energetico va ad influenzare il campo del paziente che andrà ad allinearsi con quello dell’Operatore.
Importante è inoltre il fatto che la TB-Tecnica Bioenergetica per prima cosa porta un miglioramento dello stato fisiologico dell’Operatore a prescindere dalla sua attività professionale. Questo perché è in primis un percorso interiore per portare benessere a se stessi attraverso l’allenamento e lo sviluppo di questo stato di coscienza alterato che sposta le onde cerebrali, come detto, dallo stato β (beta) allo stato δ (delta). Ricordo che lo stato “Delta” è quello in cui, nel ciclo circadiano, rappresenta lo stato di sonno profondo e la messa in atto di tutto il processo di rigenerazione psico-fisica della persona. Stato che noi riusciamo a replicare da coscienti, con indubbi e ulteriori benefici.

Tutto questo accade senza che noi ancora si abbiamo applicato un qualche tipo di trattamento o terapia, questo perché l’Approccio della TB-Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo SUMMA AUREA® rimane lo stesso a prescindere dal contesto e genera sempre un miglioramento.

Questa sua struttura funzionale lo rende flessibile e quindi integrabile con ogni trattamento o terapia.

Dir. Scientifico I.B.I.
Roberto Fabbroni

Diistitut2

TB-TECNICA BIOENERGETICA secondo il METODO SUMMA AUREA®-Libro

Approccio Bioenergetico in ambito Medico Sanitario e in ambito delle Discipline del Benessere

Scheda del libro

Il saggio proposto è un percorso guidato che porta il lettore che vuole scoprire o riscoprire l’essenza dell’energia che permea la vita e il suo funzionamento in ambito del Benessere.

In questo contesto si sviluppa tutta la conoscenza utile per l’Operatore sanitario o professionista del benessere di:

– come si arriva ad un blocco energetico e che cosa esso sia;

– quale percorso elettrofisiologico, psicosomatico e biochimico si attua in noi a seguito di ogni evento;

– quale sia inoltre la conoscenza scientifica legata alla fisica quantistica che convalida ed è alla base della Tecnica Bioenergetica;

– quali siano le applicazioni in campo sanitario e del benessere e come tale Tecnica Bioenergetica si possa integrare con ogni tecnica di massaggio o disciplina (shiatsu, tuinà, osteopatia, ipnosi, meditazione, counseling, psicoterapia, naturopatia, ecc.);

– quali siano le diversità tra le principali tecniche che usano l’energia (pranoterapia e reiki) e la TB-TECNICA BIOENERGETICA secondo il METODO SUMMA AUREA® e i vantaggi dell’uso di questo Metodo.

Il testo è corredato di esempi pratici e applicazioni reali in vari eventi e situazioni di malessere.

È inoltre corredato di spiegazioni, analisi e studi in ambito scientifico che consentono ad ogni Operatore una visione chiara del range applicativo, del funzionamento fisiologico personale e del paziente/cliente.

Il testo è consigliato ad ogni Operatore Medico Sanitario di ogni livello e a tutti gli Operatori del Benessere.


Autore: Roberto Fabbroni

Pagine: 342

Formato: 14×22,5

Prezzo: € 30,00

Editore: Phasar Edizioni

Uscita: Ottobre 2019


Presentazione

Le Medicine Tradizionali, Complementari e Non Convenzionali e il loro ruolo nel Servizio Sanitario Nazionale

I.B.I., ha come sua vocazione quella di diffondere l’Informazione e promuovere la Formazione di tutte le persone ma con particolare attenzione all’ambito Medico e Sanitario.

Questo perché essendo nella mani del personale Medico e Sanitario la salute dell’essere umano, specie nel mondo occidentale, diventa fondamentale che in questi ambiti si riesca ad avere una visione più aperta e consapevole delle modalità di approccio e cura del paziente in una visione di Medicina Integrata Informazionale-MII.

Alla base di questo saggio c’è la TB-Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo SUMMA AUREA® come strumento per lavorare sulla persona attraverso una metodologia energetico-informazionale. Il saggio offre un percorso logico, razionale e a base scientifica che porta il lettore esperto ma anche quello che si avvicina per la prima volta a queste tematiche, alla comprensione ed efficacia dell’approccio bioenergetico per il miglioramento o recupero del Benessere Psico-fisico.

Tale comprensione avviene attraverso la conoscenza di tutti gli stadi che l’essere umano sperimenta da quando acquisisce una informazione, a ciò che essa provoca generando un blocco o malessere. La TB-Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo SUMMA AUREA® risulta così lo strumento efficace e sperimentato in vari ambiti di trattamento e di come, il personale Medico Sanitario e i Professionisti delle Discipline del Benessere, possono applicarlo.

Il Saggio si compone di 6 parti:

  1. L’acquisizione delle informazioni dal punto di vista NeuroPsicoFisiologico.
  2. Come l’informazione acquisita innesti le emozioni e come queste influenzino lo stato fisiologico umano fino a generare un blocco psicologico ed energetico;
  3. Come funziona il corpo umano dal punto di vista energetico e quali sono i percorsi e i metodi riconosciuti validi a livello scientifico per interagire sui punti, canali e blocchi energetici.
  4. L’importanza degli studi e delle metodiche che portano la persona ad uno stato modificati di coscienza e l’effetto che questo comporta in termini di benessere psico-fisico.
  5. Come funzione la TB-Tecnica Bioenergetica secondo il Metodo SUMMA AUREA® e le sue connessioni con la Biofisica Informazionale.
  6. Approccio Bioenergetico in ambito Medico Sanitario e delle Discipline del Benessere con esempi di applicazione reale, studi e ricerche scientifiche.

Vai all’estratto del Libro


Il libro può essere acquistato nelle seguenti librerie on-line:

ACQUISTA SUBITO CLICCANDO SUL LOGO CHE PREFERISCI

ed ordinabile in ogni libreria fisica.

Translate »